Posa pavimento con cornice e tappeto centrale

Come squadrare l’ambiente per la posa del pavimento con cornice

Posa pavimento

Se decidiamo una posa del pavimento un po complicato con una cornice staccata dalle pareti, e che racchiuda un tappeto al suo interno; magari posato con mattoni diversi per dare più risalto a l’ambiente dobbiamo per prima cosa fare un tracciato che sia a squadra e ben centrato. Questo semplicemente perché se non si fa questa preparazione il risultato sarebbe veramente inguardabile; per il semplice fatto che i mattoni poi non entrerebbero e dovremmo tagliarli; cosa che in questi casi è assolutamente vietato.

Leggi pure: pavimenti quali scegliere

Il mattone deve partire ed arrivare intero dentro la cornice, da tutte le parti altrimenti non avrebbe senso. Mentre nella parte esterna della cornice, il mattone intero deve appoggiarsi ad essa e andare verso la parete; dove poi gli eventuali tagli vengono coperti dal battiscopa. Teniamo sempre presente che quando si squadra l’ambiente; si deve sempre considerare che il pavimento parte dalla soglia di ingresso dell’ambiente dove il mattone deve essere sempre intero.

Quindi partendo dalla soglia di ingresso dobbiamo fare in modo che il pavimento quando raggiunge la cornice, che viene posata prima, deve passare dai suoi lati senza bisogno di dover modificare i mattoni col taglio, quindi come si vede nel video, queste misure devono essere prima verificate. Dopo aver verificato queste misure si può decidere come effettuare la posa della cornice in modo che rispetti tutte le misure che a noi servono. In seguito si può iniziare con la posa pavimento per mettere in pratica quello che avevi pensato quando hai avuto l’idea di fare questo tipo di pavimento.

Pavimento per vialetto offerte Amazon

Quello che serve sapere per poter portare a termine questo compito che a prima vista sembra difficile; è tutto indicato dettagliatamente nel video che troverete in fondo a questo articolo. Nel video trovi i consigli scritti supportate dalle immagini per comprendere meglio i passi da fare dall’inizio fino alla fine.


Precedente Water intasato: semplice guida per rimediare Successivo Task Manager Samsung : Facile come sul pc

Lascia un commento