Crea sito

Tapparella come ripararla col fai da te

Tapparella come ripararla col fai da te

La tapparella è un elemento indispensabile per una casa, e ce ne accorgiamo quando questa non funziona più. A chi non è mai capitato di afferrare la cinghia della tapparella, e provando ad azionarla, questa non si sposta di un millimetro. E’ normale che chiunque in quel momento venga assalito dal panico soprattutto se si deve uscire e non si può lasciare la finestra aperta.

Ma come sappiamo bene, il panico non ci aiuta in nessuna situazione. La cosa migliore da fare, è capire quale sia il problema che causa il suo blocco, e tentare di risolverlo. Certo, ti starai chiedendo come ?! Ma è ovvio, basta seguire questa guida, e risolverai il problema in un attimo… si fa per dire; ma a seconda dei casi, basta giusto un attimo per sbloccare la situazione. Quindi mettiti comodo, e troverai la soluzione tra queste righe.

Tapparella come analizzarla

La prima cosa da fare è osservare la tapparella per notare cosa c’è di strano, questa è una analisi veloce e facile da fare. Di solito se la tapparella è in assetto giusto, dovrebbe funzionare al 99 % dei casi; quindi se non funziona una anomalia deve esserci. Vediamo allora quali sono i particolari da osservare attentamente.

La prima cosa da osservare, sono le aste, e vedere se sono poste orizzontalmente perfette o se sono inclinate da un lato. Se questa anomalia è presente, allora la tapparella non va giù, perché qualche asta è uscita dalla guida, e blocca la corsa.

Come sistemarla

In questo caso, bisogna aprire il cassettone dove si raccoglie la tapparella, e verificare se è così. Se si è verificato questo, allora con un cacciavite grosso, fate leva in modo che l’asta ritorni in linea, e la tapparella tornerà a funzionare.

Automazione per serrande

Aprendo il cassettone, potete controllare anche la cinghia che qualche volta esce dalla carrucola dell’asse, e blocca tutto.. Per rimettere la cinghia al suo posto, basta far girare con le mani la carrucola fino a che;  la corda allentandosi faciliti la sua rimessa in guida per ripristinare il funzionamento.

Se invece le aste sono inclinate perché in un punto c’è spazio tra due aste, causato dalla rottura di una parte di questa;  allora bisogna sostituire le aste rotte, e il procedimento da seguire lo trovi in questa dettagliata guida: Come sostituire le aste della tapparella

Se tirando la corda dal raccoglitore al muro, quello basso, notiamo che la corda non scorre, allora il problema risiede nella molla rotta. In questo caso bisogna sostituire la molla di raccolta cinghia, e questo puoi farlo semplicemente, seguendo questa altra guida: Come sostituire la corda della tapparella

Penso di aver trattato tutti i problemi che possano causare blocchi al funzionamento della tapparella. E mi auguro di essere riuscito ad aiutarvi a risolverli.