Galleggiante serbatoio acqua

Galleggiante serbatoio acqua

Il galleggiante per serbatoio d’acqua è un elemento essenziale per far funzionare autonomamente l’accumulo delle riserve idriche. Se volete o avete bisogno di un serbatoio d’acqua che si riempia mentre voi non ci siete, avete bisogno del galleggiante. Tranne che non vogliate stare in presenza a controllare quando è pieno e quindi staccare l’acqua corrente. Adesso andiamo a spiegare dettagliatamente il funzionamento, l’installazione, e le precauzioni da prendere per stare tranquilli e senza brutte sorprese.

Il galleggiante per serbatoio acqua

Il suo funzionamento è quello di chiudere l’acqua quando il suo livello dentro al serbatoio ha raggiunto il limite da noi stabilito. Questo avviene perché guardando la foto, noterete che è presente un’asta con un materiale leggero nella sua estremità. Quando l’acqua entra nel serbatoio e raggiunge il livello del galleggiante, l’asta inizia ad alzarsi grazie al galleggiamento di questo oggetto. Così avviene la chiusura del rubinetto che è all’interno del galleggiante, bloccando l’ingresso dell’acqua dentro il serbatoio.

Controlla le offerte galleggianti su Amazon consegna veloce

Guasti galleggiante serbatoio acqua

Questo oggetto ha poche parti ed il suo funzionamento meccanico rende evidenti le sue anomalie. Ci accorgiamo che non funziona immediatamente, perché si nota subito dal livello dell’acqua dentro il recipiente. I motivi del malfunzionamento sono:

1 Usura della guarnizione che comporta una piccola ma continua fuoriuscita di acqua

2 Il galleggiante ruota perché lento, e quindi non lavora più causando una fuoriuscita di acqua più copiosa.

Installazione galleggiante

Per installare il galleggiante, bisogna seguire queste indicazioni. Quello che vi occorre sono 2 chiavi a pappagallo.

Nel recipiente guardando il lato dove ci sono i fori noterete il foro basso che è quello di uscita, e il foro alto che è quello di alimentazione. In quest’ultimo va installato il galleggiate. Attenzione, se nella parte alta sono presenti 2 fori leggermente sfalsati, quello più alto serve per il sovrappieno.

Inserire il galleggiante dentro il serbatoio dalla parte superiore, mettere la guarnizione in dotazione nella ghiera fissa inserendola dalla parte della filettatura. La ghiera è evidenziata in foto con la freccia in basso. Adesso inserire il galleggiante nel foro da dentro verso l ‘esterno, e bloccare il galleggiante con l’altra ghiera. Posizionate il galleggiante in modo dritto e serrate le ghiere in modo che si blocchi definitivamente. L’asta deve oscillare dall’alto in basso.

Il montaggio del galleggiante corretto se prendete in riferimento la foto con le frecce, è questa:

La parte segnata dalla freccia rossa va fuori dal recipiente e viene bloccata dalla ghiera, e installata l’alimentazione.

In caso di problemi contattatemi dalla sezione contatti, o nella sezione consulente online.