Cosa significa inverter facciamo chiarezza

Cerchiamo di fare chiarezza su questa parola

Cosa significa inverter

Cosa significa inverter ? tradotto da l’inglese significa invertitore che da solo non vuol dire niente; per avere un significato deve essere abbinato a qualcos’altro. Oggi questa parola la troviamo su diversi apparecchi elettronici di diverse tipologie, e tutto questo non fa altro che generare più confusione. Quindi per cercare di fare chiarezza dobbiamo trattare ogni singolo settore dove questa parola viene usata. Queste categorie sono la climatizzazione, il fotovoltaico, e i gruppi elettrogeni. Adesso vediamo cosa invertono nelle varie tipologie.

Cosa significa inverter nella climatizzazione

Prima che arrivasse questa tecnologia nei condizionatori; esisteva solo quella on/of che consisteva in questo. Un clima da 12000 btu settato per avere una temperatura ambiente da 20° rimaneva acceso fino a quella soglia a massima potenza.

Appena raggiungeva quella temperatura, si spegneva per poi riaccendersi sempre alla massima potenza appena la temperatura saliva di 2°. Questo comportava un eccessivo consumo di energia che rendeva questi clima molto costosi ai fini di consumo elettrico. Con l’avvento della tecnologia inverter il funzionamento è cambiato.

Offerte climatizzatori su Amazon

Questi si accende a 12000 btu va avanti e appena raggiunge la temperatura desiderata; abbassa la potenza fino a lavorare ad un consumo minimo. Infatti i clima di questa generazione, più rimangono accesi, e meno consumano. Quindi inverter in questo caso perché variano il consumo energetico.

Cosa significa inverter nei generatori

Tutti i generatori elettrici sviluppano corrente continua e questo non va bene per molti elettrodomestici. L ‘inverter in questo caso va ad invertire la corrente da continua ad alternata che sarebbe quella che abbiamo in casa. Quindi senza un inverter non potremmo far funzionare con un generatore la tv o il pc ecc perché si rischia di danneggiarli seriamente. Adesso tutti i generatori nuovi escono con una scheda integrata; che risolve questo problema alla fonte.

Cosa significa inverter nel fotovoltaico

Nel fotovoltaico l’inverter è fondamentale per diversi motivi, perché agisce su due elementi. I pannelli solari come le batterie di accumulo quando serve restituiscono corrente continua quindi bisogna invertirla in corrente alternata. Ma c’è un altra cosa, la corrente dei pannelli, o delle batterie è da 12 o 24 volt; mentre in casa servono 230 volt. Ecco l’inverter in questo caso trasforma la corrente da 12 o 24 volt in 230 volt.

Articoli correlati

Articoli correlatiIn questo articolo trattiamo le diverse tipologie di inverter per fotovoltaico presenti in commercio per scegliere quello giusto che fa per voi
Precedente Serra da balcone fai da te ecco come realizzarla Successivo Che cos'è il backup a cosa serve come farlo