Suonerie: ecco come crearle col fai da te

Guida su come crearsi le suonerie telefoniche con qualsiasi file audio

Suonerie fai da te

Oggi quando suona un telefonino, si sentono diverse tipologie di suonerie. Suonerie telefoniche con dei trilli o alcune con dei brani musicali, e altri con rumori di qualsiasi genere. Ma la maggior parte sono come uscite tutte della stessa fabbrica, mentre sono convinto che ti piacerebbe crearne una a modo tuo. Ecco questa è la guida che ci voleva. Qui ti spiego come puoi crearti la tua suoneria personalizzata senza diventare matto. Sono pochi passaggi, il resto lo fa la tua fantasia, così ogni volta che ti suona il telefono; molti rimarranno stupiti e meravigliati.

Leggi pure: come mandare messaggi da whatsapp web

Esattamente, possiamo dire proprio fai da te perché adesso ti spiegherò cosa ti serve per riuscirci. Io personalmente uso questo programma Audacity che è un ottimo strumento per modificare i file audio, ed è in Italiano. Cliccando su Audacity verrai portato sulla pagina del download, basta seguire le indicazioni, e scaricherai il file che ti serve. Appena scaricato lo esegui installandolo automaticamente fa tutto in automatico, e si scaricherà eventuali aggiornamenti. Alla fine il programma sarà pronto per essere utilizzato. Questo ti consentirà di modificare brani musicali, tagliando le parti che vuoi rimuovere e creare dei giri continui e poi salvare in mp3.

Procedimento

Appena aperto il programma hai davanti questa immagine. Come vedi ci sono i comandi come un semplice registratore, perché qui puoi anche registrare in diretta. Cliccando su File puoi scegliere un audio già salvato o crearne uno nuovo.

Suoneria 2
suoneria 3

E una volta caricato il file puoi editarlo come meglio credi, tagliando e spostando per fare ripetere sempre quel pezzo di brano che hai scelto. Basta passare sopra il mouse e cliccando puoi selezionare la porzione di file da modificare.

Si hai capito bene, qualsiasi file audio può essere modificato, tipo un file che ti arriva da whatsapp lo scarichi sul pc e lo apri con Audacity e puoi farlo diventare quello che vuoi. Puoi tagliare incollare allungare ed è tutto spiegato e molto intuitivo. Inizia a fare delle prove e ti accorgerai della facilità di questo programma. Alla fine puoi esportare il file modificato in formato mp3 che è il più indicato per le suonerie; e caricarlo sul cellulare dove puoi caricarlo come suoneria o file audio da ascoltare ed inviare ad amici.

Precedente Gruppi su WhatsApp ecco come crearli Successivo Mobili Ikea: guida al montaggio facile