Mensole fai da te come installarle

Mensole fai da te come installarle

Quando capitano quei momenti dove le mani ti prudono e vorresti fare mille cose ma non sai cosa, ad un tratto l’ occhio cade su una parete e scatta l ‘idea, le mensole fai da te, si l ‘idea è buona, ma come faccio? È quello che pensi subito dopo; non preoccuparti, con questa guida che ho scritto: mensole fai da te come installarle, riempire le pareti di mensole sarà un gioco da ragazzi, quindi rilassati e dedica qualche minuto alla lettura di questa guida, e tutto ti sarà più chiaro.
Per prima cosa bisogna individuare lo spazio dove agire, e secondo, pensare come devono essere queste mensole, e dopo avendo le idee chiare passare al progetto, adesso ti spiego quelle più difficili, le mensole angolari.

Mensole angolari

In questo caso puoi prendere come idea quella di fare una specie di piramide, quindi iniziando con la parte bassa più larga, e man mano si sale, stringendo e a scelta fare tre o quattro piani, in base allo spazio che si ha, e al tipo di mensole che vuoi creare, quelle con reggi mensole, o quelle con gli agganci a scomparsa. Le mensole possono essere a triangolo, e quindi avere l’ angolo pieno, o a elle, oppure fare la base a triangolo, e le altre sopra a elle, in modo che su quella di base si possa sfruttare più spazio.


Per procurarti le tavole, puoi scegliere se prenderle già pronte, o farle da te comprando le tavole e magari facendole tagliare in base alle tue indicazioni per poi occuparti del trattamento che può essere di coloritura, o di rivestimento magari con carta o tessuto, in base ai tuoi gusti; se decidi di usare reggi mensole procurati anche quelli, oppure procurati gli spinotti a scomparsa, e in questo caso tieni presente che in base al tipo di tassello che userai, soprattutto il diametro del ferro che dovrà essere occultato dentro la tavola, ti obbligherà a prendere le tavole più spesse; mi spiego meglio: se decidi di prendere i ferri a scomparsa e questi sono da 12 mm di diametro, capirai benissimo che una tavola da 19 mm di spessore è poco quindi conviene andare su uno spessore da 30 mm, in modo che quando bucherai la tavola per farci entrare il ferro, ci sarà più legno ad avvolgerlo.

Procedura a reggi mensole esterne:

Se usi i reggi mensole puoi metterne due per piano e precisamente a metà tra angolo e fine tavola, ma se la tavola è lunga, potresti metterne anche due per lato, e in questo caso dovresti fare, misurare da l ‘angolo alla fine della tavola, dividere per tre il risultato, e iniziando dalla fine della tavola, misuri lo spazio uguale al risultato della divisione, e segni la prima staffa, da li misuri ancora lo spazio uguale al risultato della divisione, e segni l’ altra staffa, così facendo avrai montato le staffe alla stessa distanza, e facendo così anche con le mensole superiori, alla fine sarà molto piacevole il risultato. Appena segnato il posto di tutte le staffe, con una livella fai una linea dove verrà fissata la mensola, e poggiando le staffe al muro nella posizione giusta, fai i segni con una matita, dove praticare i fori per i tasselli, e appena finito di segnarli tutti, col trapano usando la punta adatta al tipo di tassello preso, fai tutti i fori, e subito dopo inserisci i tasselli, metti le staffe, e li blocchi con le viti. Quando finito, puoi appoggiarci le mensole e guardare il lavoro compiuto.

Procedura a tasselli a scomparsa:

IT 300x250
Se invece vuoi usare i reggi mensola a scomparsa, il procedimento per segnare dove fare i fori, è lo stesso di quello già scritto sopra, mentre nel caso di mensole ad angolo, il sistema dei fori, deve essere fatto in modo particolare che adesso ti spiegherò. Se fai i fori per inserire il tassello come si fa normalmente, al momento di inserire la mensola, non potrai farlo, perché i ferri che escono dal muro ti daranno fastidio, in pratica essendo un angolo, se ti allontani 30 cm da l’ angolo da entrambi i lati, e metti due tasselli, le loro punte che escono dal muro, quasi si toccano, ed è quindi impossibile farli entrare nella mensola, mentre un sistema infallibile per inserirli nel modo corretto, è quella di misurare la distanza tra il foro e l’ angolo, e con un cartone fare un quadrato con il lato dieci cm più lungo della misura rilevata; adesso mettendo il quadrato ritagliato dal cartone, come un rombo, segna l’ angolo alto e in quello basso la misura rilevata, partendo dal vertice andando sui lati sia destro che sinistro, e unire i due punti superiori con quelli inferiori, alla fine viene fuori un rombo con gli angoli di destra e sinistra chiusi da due rette. Adesso se metti lo spigolo superiore del rombo nel l’ angolo dove devi fare i fori, le due rette sono la direzione che devono avere i tasselli. Adesso devi usare la stessa tecnica per gli altri fori, e poi praticare i fori nelle tavole delle mensole, utilizzando lo stesso sistema, e un arnese che ti permetterà di fare i fori al centro preciso della tavola, e dopo aver praticato tutti i fori, puoi inserire le mensole.

Inserisci la tua e-mail :

Informativa sulla registrazione