Accessori bagno come installarli

Accessori da bagno come installarli

Quando arriva il momento di sostituire gli accessori da bagno ti prende sempre un po’ di confusione per via delle tante incognite che nasconde questa situazione; non sai se aspettare e occupartene quando magari ristrutturerai il bagno, ma allo stesso tempo questi vecchi non li sopporti più e non vedi l’ ora di liberartene, però pensi pure che se poi ristrutturi, quelli che compri saranno inutilizzabili e via dicendo; con tutte queste idee hai quasi confuso anche me, meno male che prima ho scritto questa guida: Accessori bagno come sostituirli, che ti libererà dai tanti problemi e ti guiderà nella scelta e nel montaggio degli stessi.
Gli accessori da bagno moderni hanno diversi sistemi di fissaggio che rendono più facile anche il semplice cambio di posto, nel senso che per esigenze nuove, si può scegliere se spostarli dal posto iniziale ad un altro, e senza dover spaccare nulla, perché ormai dei classici accessori incassati, non se ne vedono più tanti in giro, e a meno che tu non abbia montati quelli, puoi sbizzarrirti nella scelta dei nuovi.


Per agevolarti il compito della scelta, ti consiglio di andare su quei modelli che si installano mediante incollaggio; ti starai chiedendo se dico sul serio? Si esattamente, hai capito bene, anziché andare con tasselli che potrebbero anche beccare qualche tubo, e che quando decidi di cambiarli, ti rimangono i fori nelle piastrelle, col sistema di fissaggio adesivo, non hai questi problemi, ma nemmeno quello che dopo un po’ si stacchino, perché adesso coi nuovi adesivi, la musica è diversa, oltre al biadesivo c’è in aggiunta un mastice che dopo 24 ore di tempo per asciugare, garantisce una presa che non ha nulla da invidiare ai tasselli. Adesso passiamo ad occuparci di come fissarli.
Quello che ti serve:

Nuovi accessori adesivi
Uno strofinaccio

Procedimento:

La prima cosa da fare, è quella di togliere quelli esistenti, se sono fissati coi tasselli, basta svitare le viti, e toglierli, mentre se sono ad incasso, ti conviene posizionare i nuovi senza togliere i vecchi, cosa che potrai rimandare a quando prenderai in considerazione la ristrutturazione del bagno, e in quel caso, potrai riutilizzare quelli nuovi che sta montando adesso, visto la facilità di installazione e rimozione.

IT 300x250


Adesso devi solo scegliere dove installare i nuovi, e pulire la zona con lo strofinaccio per rimuovere impurità che potrebbero compromettere la giusta adesione del mastice. Dopo aver pulito, con un pennarello, dopo aver appoggiato l’ accessorio alla parete, fai un segno per avere un punto di riferimento e dopo togli la carta che copre gli adesivi, e metti il mastice nella parte indicata, e dopo lo avvicini alla posizione dove installarlo, e appena sul punto preciso, lo appoggi e fai una leggera pressione per qualche secondo, e adesso non devi fare altro che attendere 24 ore prima di utilizzarlo. Un consiglio, se nel modello di accessorio scelto c’è un pezzo che puoi staccare, nel momento del fissaggio toglilo in modo da non caricarlo inutilmente nel momento dell’ asciugatura.

Inserisci la tua e-mail :

Informativa sulla registrazione