Sfiatare i termosifoni




Ogni anno appena arriva il freddo accendiamo i termosifoni per riscaldare la casa e quasi sempre sentiamo un rumore di scorrimento dell'acqua anomalo dentro i termosifoni e subito dopo toccandoli ci accorgiamo che sono caldi a metà, e allora pensiamo: ma come lo scorso inverno funzionavano benissimo e adesso no ?? cosa è successo ?  Adesso spieghiamo cosa è successo e cosa fare per rimettere tutto a posto in poche mosse. Finito il freddo si spengono i termosifoni e l'impianto rimane in'attivo fino al prossimo inverno, arriva la bella stagione col suo caldo e accendiamo l'aria condizionata, e il nostro impianto è sempre li fermo con l'acqua dentro che adesso non serve, ed è in questo periodo che o per qualche piccola perdita o per evaporazione, che il

                  Leggi pure: Impianto di riscaldamento quale scegliere


suo livello dentro l'impianto scende abbassando la pressione e appena accendiamo la caldaia entra in circolo l'aria nell'impianto che causa i rumori di scorrimento dell'acqua e il mal funzionamento dei caloriferi. Quello che dobbiamo fare adesso è togliere questa aria dall'impianto agendo in questo modo. Accendiamo la caldaia assicuriamoci che i rubinetti di ingresso di ogni singolo calorifero siano tutti aperti al massimo e operiamo nella valvola di sfiato come nella foto ponendo un bicchiere sotto per raccogliere la parte di acqua che uscirà e apriamo la valvola. Inizialmente uscirà solo aria seguita da spruzzi di acqua fino a che non uscirà l'acqua con una certa pressione, e a questo punto chiudiamo la valvola perché questo calorifero è a posto. Adesso ripetiamo l'operazione per ogni singolo termosifone e quando finito andiamo nella caldaia e guardiamo a che livello è la pressione dell'impianto dal manometro, la

                   Leggi pure: Calcolo dei termosifoni

pressione ideale è appena sopra 1,5 e per portarla a questo livello dobbiamo aprire il passatore a farfalla che si trova sotto la caldaia e immettere acqua nell'impianto fino al raggiungimento della pressione giusta. Per saperci regolare teniamo presente che: se immettiamo acqua alziamo la pressione nell'impianto, mentre se la togliamo la pressione scende quindi adesso sappiamo pure cosa fare se dobbiamo modificare la pressione tenendo presente che se la pressione è sopra 1,5 a impianto fermo e freddo, appena l'acqua si riscalderà accendendo l'impianto, questa aumenterà. Se vogliamo che un calorifero riscaldi meno, basta chiudere un po il rubinetto d' ingresso e il suo funzionamento sarà rallentato e la temperatura abbassata.
Per qualsiasi domanda sul procedimento della lavorazione o dei materiali ecc.ecc potete tranquillamente lasciare un commento qui oppure contattarci tramite mail e riceverete una risposta in breve tempo.

Inserisci la tua e-mail :

Informativa sulla registrazione