Water intasato : Ecco cosa fare



Tante volte può capitare per diversi motivi che il water si intasi e l'acqua non va più via del tutto o lentamente senza capire il perché e i motivi possono essere tanti eccessiva carta o addirittura come capita spesso l'intero rotolo ci finisce dentro senza accorgercene  o quei porta detergenti di plastica che di solito si mettono agganciati sul bordo si staccano e finiscono per intasare la condotta che come possiamo vedere nella foto prima di agganciarsi al tubo nel muro ha una strozzatura a collo d'oca che serve per mantenere l'acqua all'interno del water per evitare che gli odori strani arrivino dentro casa. E capitato comunque di veder finire all'interno del water un campionario di oggetti che uno non si immaginerebbe mai ma ci finiscono e comunque non è questo che alla fine ci interessa ma quello di vedere come procedere per liberarlo senza 


rivolgerci a professionisti anche perché tranne che non ci siano problemi più gravi all'ottanta per cento con questo rimedio si riesce a liberarlo senza nemmeno fare tanta fatica o chissà quali attrezzi utilizzare. Quello che ci serve è un normale mocio un panno e un filo di ferro o anche un comune laccio per legare. Prendiamo il mocio lo raccogliamo dentro il panno che chiuderemo come se volessimo avvolgere una caramella e lo leghiamo al bastone in modo da avere un arnese come si vede in  foto  in   pratica   non   abbiamo   fatto   altro  che  creare  un  grande  stantuffo
che ci servirà come sturalavandino. Adesso non dobbiamo fare altro che mettere dell'acqua dentro al water in modo da fare alzare il livello e mettiamo dentro lo stantuffo e iniziamo a pompare in modo da creare una pressione sullo scarico che pian piano porterà via tutto quello che ostruisce lo scarico, facciamo attenzione al livello dell'acqua che man mano scende e dobbiamo sempre reintegrare perché senza acqua la nostra azione non ha grande effetto quindi proseguiamo fino a che lo scarico non sia completamente libero. Se dopo questo tipo di intervento non abbiamo avuto successo riempiamo il water con acqua e ritentiamo dopo un po questo per dare la possibilità all'eventuale carta o cartone della carta igienica di spappolarsi al contatto con l'acqua in modo che con la nostra azione possa scivolare più agevolmente, se dopo vari tentativi non riscuotiamo successo allora vuol dire che il guasto è più complicato e quindi bisogna rivolgersi a dei professionisti, ma se dopo il nostro tentativo vediamo che un po di effetto lo abbiamo creato, perché vediamo che l'acqua lentamente va via, allora siamo sulla strada giusta e bisogna continuare.